Il commento

Consiglio comunale, presentata la Ruvo dei prossimi anni. Chieco: «Lavoriamo con passione»

La Redazione
​Il Sindaco ha illustrato le linee programmatiche di mandato che consentiranno di valorizzare centro storico, zona industriale, di sviluppare ulteriormente il welfare
scrivi un commento 25

Nel Consiglio comunale fiume di oggi il sindaco Pasquale Chieco ha illustrato le linee programmatiche di mandato, «il nostro programma per i prossimi anni». Inoltre, con 11 voti favorevoli della maggioranza e cinque voti contrari dell'opposizione, è stato approvato il bilancio di previsione finanziario 2022-2024.

«Quello di oggi è stato un Consiglio Comunale molto importante – commenta il Primo cittadino -. Ci atterremo scrupolosamente alle proposte per le quali ci avete dato fiducia e porteremo fino in fondo gli impegni che abbiamo preso con la città: nuova linfa al centro storico, nuova energia alla zona industriale, nuove possibilità per i giovani, cura per i più fragili, la cultura come strumento di crescita, la partecipazione e l’inclusione, opportunità per tutte e tutti. Nuove soluzioni per problemi antichi come quelli della casa, del lavoro, della salute. I grandi temi della sostenibilità ambientale, dello sviluppo economico, della coesione sociale. Il Piano Nazionale di Rinascita e Resilienza è un  treno che passa una sola volta e porta sui territori risorse e occasioni imperdibili: ci siamo messi al lavoro con impegno, abbiamo provato a recuperare ogni centesimo disponibile, abbiamo chiesto agli uffici di dedicare ogni energia alla “cattura” di queste opportunità e alla città pazienza nella gestione del presente. 

Oggi abbiamo approvato – in anticipo rispetto al termine previsto dalla legge, tra i primi nella Regione – un bilancio con le spalle larghe, che ci consente di metterci subito in moto, di iniziare a rispondere alle tante sollecitazioni che questo tempo manda, di cogliere le occasioni, particolarmente quelle che consentono la realizzazione di opere pubbliche strategiche. E in fase di assestamento la stretta relazione con il nostro programma e la nostra azione sarà ancora più evidente. Possiamo fare tutto questo perché abbiamo, non da oggi, le idee chiare, perché ieri abbiamo lavorato bene risanando i conti, perché abbiamo progetti; possiamo farlo perché abbiamo scelto la strada, possiamo farlo perché abbiamo fantasia, cultura del lavoro, e soprattutto passione, tantissima passione». Chieco, infine, ringrazia Rosaria De Tommaso, direttrice dell'Area Risorse economiche, che andrà in pensione: quello odierno è stato l'ultimo bilancio licenziato. «Voglio ringraziarla di cuore per la preziosa collaborazione con la Giunta e per tutti i suoi anni di intenso lavoro nell’interesse della nostra comunità».

mercoledì 30 Marzo 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:05)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti