Cultura

“Welfare culturale: esperienze culturali e sociali a confronto”, incontro a Palazzo Caputi

La Redazione
Oggi, alle 18, nella sala conferenze. Ospite sarà Annamaria Candela, dirigente della Regione Puglia e componente del Gruppo di lavoro per l'Attuazione dell'Agenda di Genere
scrivi un commento 14

Oggi, alle 18, nella sala conferenze del Museo del Libro – Palazzo Caputi, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, l'Assessorato alle Politiche di Comunità e l'Assessorato al Benessere e alla Giustizia Sociale del Comune organizzano un incontro pubblico sul tema “Welfare culturale: esperienze culturali e sociali a confronto”. Ospite sarà Annamaria Candela, dirigente della Sezione Tuteta e Valorizzazione Patrimoni culturali della Regione Puglia e componente del Gruppo di lavoro per l’Attuazione dell’Agenda di Genere. All’incontro parteciperanno le attrici della rassegna teatrale "Libere!" che avrà inizio giovedì 10 marzo al Nuovo Teatro Comunale ed è organizzata dall’Assessorato alle Politiche di Comunità in collaborazione con la compagnia La Luna nel Letto. Parteciperanno anche alcune rappresentanti del volontariato sociale. Saranno presenti il sindaco Pasquale Chieco, l'assessora Monica Filograno e l'assessore Nico Curci.

«L’incontro vuole – ha dichiarato l'assessora Filograno – prendere come punto di partenza i quattro spettacoli che abbiamo programmato per il mese di marzo al Teatro Comunale per un confronto tra politiche sociali e culturali nella nostra città. Per questo con l'assessore Curci abbiamo invitato, insieme alle attrici, anche alcune volontarie del terzo settore cittadino per un confronto diretto fra le esperienze in corso. Ringrazio la dirigente regionale Annamaria Candela per avere accettato il mio invito perché con lei approfondiremo il tema del Welfare culturale che da sempre è caro alla nostra Amministrazione e prenderemo spunto per i percorsi futuri». La rassegna "Libere!" prevede quattro spettacoli, uno per ogni giovedì di marzo, ognuno dedicato alla storia di una donna scritta e interpretata da una donna. Il programma è reperibile sui canali di comunicazione del Comune di Ruvo di Puglia e del Teatro Comunale di Ruvo di Puglia. Per informazioni  e biglietti è possibile rivolgersi al botteghino del Teatro, dalle 18.30 alle 20.30, oppure prima di ogni spettacolo, o telefonando allo 080 360 3114.

martedì 8 Marzo 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:12)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti