Calcio

Ritorno in campo con ko per la usd Ruvese: battuta da Nuova Daunia Foggia

La Redazione
Dopo la sospensione dell'attività agonistica provinciale e regionale disposta dalla Lnd, oggi, al campo ex Figc di Foggia, i nerazzurri sono stati sconfitti per 6-2
scrivi un commento 103

Ritorna il campionato di Prima categoria di calcio, dopo la sospensione disposta dalla Lnd, in via precauzionale, all'attività agonistica provinciale e regionale. Oggi, quattordicesima giornata, l'usd Ruvese ha giocato in trasferta contro la Nuova Daunia Foggia, al campo ex Figc. Nel primo tempo va in scena una gara equilibrata con i padroni di casa che fanno la partita mentre la Ruvese cerca di colpire in contropiede. Al minuto 19 Lembo porta in vantaggio la Nuova Daunia sfruttando un corner battuto male dai nerazzurri che subiscono la rete dello 0-1. Al minuto 31 Lembo realizza la rete del 2-0, bravo a inserirsi sul filo del fuorigioco e a insaccare alle spalle del portiere nerazzurro. Al minuto 37 la Ruvese accorcia le distanze con Pellegrini che  realizza la rete del 2-1 con il quale si conclude il primo tempo.

Nella ripresa la Ruvese sembra non rientrare dagli spogliatoi e la Nuova Daunia, in 15 minuti, chiude il match trovando la rete del 3-1 al 51 con Lembo. Al minuto 55 Gattulli, nel tentativo di anticipare l’attaccante, insacca nella propria rete realizzando la rete del 4-1. Al minuto 67 i padroni casa si vedono assegnare un calcio di rigore. Dal dischetto Acquaviva trafigge Lampedecchia per la rete del 5-1. Al minuto 77 Pellegrini realizza la rete del 5-2, bravo a incunearsi e a insaccare alle spalle del portiere foggiano. Al minuto 85,  Buonomo anticipa i difensori nerazzurri e insacca la rete del 6-1 con cui si conclude la gara.

 

 

sabato 29 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti