Basket

Il girone di ritorno inizia in trasferta per Tecnoswitch Ruvo: sfida contro Virtus Arechi Salerno

Giuseppe Tedone
I ragazzi di coach Francesco Ponticiello sono impegnati in una sfida delicatissima contro la compagine salernitana, che li precede in classifica di due punti. La partita si giocherà a porte chiuse
scrivi un commento 60

Domenica 23 gennaio, inizia il girone di ritorno del campionato di serie B di basket. Nella sedicesima giornata, al PalaSport Carmine Longo di Capriglia, si affronteranno i padroni di casa della Virtus Arechi Salerno e la Tecnoswitch Ruvo. La gara si disputerà a porte chiuse.

I bianco-azzurri e coach Francesco Ponticiello sanno che inizia una nuova fase: il girone di andata non era stato avviato in condizioni al top. Dopo la prima gara, la Virtus Arechi Salerno del presidente Nello Renzullo, allenata dal riconfermato coach Giampaolo Di Lorenzo, ha cambiato totalmente volto, disputando un ottimo girone d’andata e scalando posizioni in classifica, fino a raggiungere la terza posizione in solitaria.

La squadra blugranata ha rinnovato il proprio roster, riconfermando dalla passata stagione l’ala/centro Andrea Valentini (classe 1998); la guardia Marco Mennella (classe 1999); il play Emanuele Caiazza (classe 2003); l’ala Antonio Pio D’Amico (classe 2003) e la guardia Massimo Peluso (classe 2004): questi ultimi due si sono alternati nelle convocazioni  durante la stagione. I nuovi rinforzi sono: l’ala Niccolò Rinaldi (classe 1993), l’anno scorso ad Ancona; il centro Leonardo Marini (classe 1995), nella passata stagione alla Sutor Montegranaro; le guardie Mattia Coltro, l’anno scorso ad Alba, e Antongiulio Bonaccorso (entrambi classe 1997), nella passata stagione con la canotta della Luiss Roma; il play Luigi Cimminella (classe 1999), l’anno scorso con la canotta del Meta Formia e l’ala Raffaele Romano (classe 2002).

sabato 22 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti