Attualità

Referendum sull’eutanasia legale, le iniziative del comitato “Liberi fino alla fine” di Ruvo

La Redazione
​Venerdì 9 luglio, in piazza Dante, dalle 20 alle 22 primo banchetto di raccolta firme. Possibile firmare anche in Comune, in studi legali aderenti e, in caso di necessità, a domicilio
scrivi un commento 300

Il Comitato ruvese "Eutanasia legale – Liberi fino alla fine" organizza una serie di appuntamenti per raccolta firme a favore del referendum sull'eutanasia legale.

È necessario essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di Ruvo di Puglia, essere muniti di un documento di riconoscimento.

Diverse sono le modalità per firmare la proposta di referendum.

Si può firmare durante uno dei banchetti di raccolta firme, organizzati dai volontari locali. Il primo di essi si terrà venerdì 9 luglio in piazza Dante dalle 20 alle 22; oppure in due studi professionali, previo appuntamento telefonico. Gli studi sono dell'avvocato Pasquale Guastamacchia (via Alberto Mario 46, ore 16.30-20.30, tel 349 3681 725) e dell'avvocato Francesco Angarano, corso Cavour 14, mar-gio-ven, ore 17-20, tel 348 913 4918).

Si può firmare anche nell'Ufficio elettorale e nella Segreteria generale del Comune (in via G. Amendola – ex Pretura), dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12.

Qualora gli interessati a firmare siano impossibilitati a deambulare, i volontari si recheranno a domicilio: è sufficiente contattarli al numero 349 3681 725

La proposta di referendum per l’eutanasia legale è stata depositata, su iniziativa dell’Associazione Luca Coscioni, lo scorso 20 aprile in Corte di Cassazione. 

Il testo prevede una parziale abrogazione dell’art. 579 del codice penale e, in caso di approvazione, si passerebbe dal modello dell’ "indisponibilità della vita”, sancito dal codice penale nel 1930, al principio della “disponibilità della vita” e dell’autodeterminazione individuale, già introdotto dalla Costituzione, ma che deve essere tradotto in pratica anche per persone che non siano dipendenti da trattamenti di sostegno vitale.

Per maggiori informazioni, anche sulla possibilità di far parte del comitato come volontari o di essere autenticatori, scrivere alla pagina Facebook “Liberi fino alla fine – Ruvo di Puglia” o contattare l'avvocato Pasquale Guastamacchia al numero +39 349 3681 725.

giovedì 8 Luglio 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti