Cultura

Giovanni Berardi e Maria Pia Romano insieme per “I luoghi dell’anima”

La Redazione
close
Maria Pia Romano - I Luoghi dell'anima (PRODUZIONE BY JOE NIGHT)
Il regista e produttore ruvese ha realizzato un video che vede protagonista la scrittrice e giornalista, ormai pugliese d'adozione
scrivi un commento 461

“I luoghi dell’anima” è il lavoro nato da un’idea di Giovanni Berardi, regista e produttore ruvese, che vede protagonista la scrittrice e giornalista Maria Pia Romano, nata a Benevento ma ormai pugliese d’adozione. Nel video, della durata di pochi minuti, ci sono i luoghi della scrittura, in particolare Ruvo di Puglia e l’Alta Murgia, dove sono ambientati il romanzo “La cura dell’attesa” e altri racconti.

Interamente realizzato in una mattinata di riprese e nella successiva postproduzione, il filmato focalizza l’attenzione su alcuni punti del centro storico ruvese: dalla splendida cattedrale alle vie del borgo antico, fino alle installazioni di piazza Matteotti, comunemente detta “piazza castello”. Si passa poi alla campagna in primavera, con i mandorli in fiore e i colori del cielo di Puglia, in cui l’azzurro si lascia appena velare da striature di nubi e gli alberi rappresentano l’esaltazione della vita e la gioia dell'essere.

«Dopo aver letto e apprezzato le pagine di Maria Pia Romano, in particolare quelle ambientate nella mia città, ho deciso di voler realizzare e produrre un video che mettesse in risalto le bellezze naturali e architettoniche di questa terra, che sono poi quelle che hanno ispirato la mia amica scrittrice, che è originaria della Campania, ma ambienta nel Salento e qui le sue storie», spiega Berardi, sottolineando che questo è il suo primo video non prettamente musicale.

L'autore

Giovanni Berardi è nato a Terlizzi nel 1987 e ha sempre vissuto a Ruvo Di Puglia, la città del famoso vaso di Talos. Musicista e programmatore informatico, ha all’attivo alcuni videoclip musicali dedicati a band pugliesi e a svariati progetti artistici.

All’età di 15 anni Giovanni scopre la sua passione per il montaggio utilizzando una webcam di scarsa qualità. Col tempo, la passione per l’editing video diventa sempre più forte e si unisce a quella per il fotoritocco. Realizza così i primi shooting fotografici. In seguito, con la prima reflex, impara ad affinare la tecnica, supportato costantemente da un grande amore per tutto quello che è fotografia e realizzazione video.

Una grande tenacia e un gusto delicato per l’accostamento di suoni e immagini caratterizzano la sua produzione, che appare curata nei minimi dettagli, dalle inquadrature alla scelta dei particolari.

domenica 26 Marzo 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti