Altri Sport

La Byre Ruvo termina il campionato battendo la Poggiorsini Calcio a 5

Giuseppe Tedone
​I bianco-azzurri mantengono l'imbattibilità casalinga, battendo la squadra ospite con il punteggio finale di 4-1. Martedì ultimo impegno stagionale contro la Futsal Noci per la Supercoppa
scrivi un commento 3

Ieri pomeriggio si è disputata la ventiseiesima ed ultima giornata del campionato di serie C2 di calcio a 5. Al PalaColombo di Ruvo si sono affrontati i padroni di casa della Byre Ruvo contro la Poggiorsini Calcio a 5.

I ruvesi sono reduci dalla sconfitta esterna contro Mola: ci tenevano a terminare la stagione con un successo e così è stato. Mister Gianpaolo Piacenza  inizia con il seguente quintetto base: tra i pali Domenico Schiavone a cui affida la fascia di capitano, per la sua serietà e professionalità nella stagione sportiva; poi Francesco BonvinoPaolo Guastamacchia, Davide Campanale e Bartolo Sette. Dall'altro lato mister Antonio Cristiano  scende in campo con Angelo Stano tra i pali,  Gaetano RagusoFrancesco GenuarioGiuseppe Ariani e Alessandro Di Gregorio.

Gara subito vivace, con la Byre Ruvo che prova a rendersi pericolosa, ma anche la squadra gialloverde prova a far impensierire Schiavone che è bravo nel farsi trovare pronto. La gara si sblocca all'undicesimo minuto grazie a un'azione direttamente da calcio d'angolo che manda in gol Davide Campanale. Nemmeno il tempo di festeggiare, subito arriva il raddoppio con il bomber Vincenzo Mazzone. Nonostante il doppio svantaggio, la Poggiorsini non demorde, riuscendo ad accorciare le distanze con  Giovanni Scaltrito. È una gara ricca di emozioni: prima dell'intervallo la Byre Ruvo si riporta sul doppio vantaggio grazie all'asse Davide Campanale- Mazzone, con il pivot che realizza la doppietta personale. Si giunge così all'intervallo sul seguente parziale: Ruvo 3 – Poggiorsini 1. Il secondo tempo è in pieno controllo della squadra di mister Piacenza. A questo punto della gara, mister Cristiano si gioca il tutto per tutto, schierando Genuario come portiere di movimento; ma non crea grossi pericoli alla porta ruvese. In contropiede arriva la rete del 4-1 grazie ad Alberto Campanale che chiude definitivamente la contesa. 

Con questa vittoria la Byre Ruvo termina il campionato al secondo posto a quota 62 punti. Roberto Paparella e Vincenzo De Venuto possono ritenersi soddisfatti della stagione disputata, ottenendo nelle partite casalinghe quattordici vittorie e un pareggio; in più si aggiunge la Coppa Puglia. Martedì 10 maggio, i ruvesi sono impegnati al Palazzetto Lagravinese di Sammichele di Bari per la Supercoppa: sfideranno la Futsal Noci, vincitrice della Coppa Italia di serie C1.

 

 

domenica 8 Maggio 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 15:54)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti