Riabbracci e promozione del territorio

Dopo 56 anni Professore ed ex allievi si incontrano a Ruvo fra piante e versi di Dante

persone sorridenti in una serra
Francesco Lovino, Franco Nacucchi, Fedele Nacucchi, Giorgio Battistella, Enzo De Angelis © Tecnoflor
Nell'ambito del tour "In bici declamando Dante" del professor Giorgio Battistella, il professor Enzo De Angelis e gli ex allievi Francesco Lovino, Franco e Fedele Nacucchi si sono incontrati nell'azienda Tecnoflor
scrivi un commento 1057

Dopo 56 anni, il professor Enzo De Angelis, ex docente dell’Istituto agrario Fondazione Minoprio, nel Comasco, ha incontrato alcuni ex allievi – Francesco Lovino e i fratelli Franco e Fedele Nacucchi – nelle serre dell’azienda Tecnoflor, a Ruvo di Puglia, di cui è titolare lo stesso Lovino insieme a Francesco Campanale.

Lovino, i fratelli Nacucchi da Gravina in Puglia e De Angelis fanno parte dell’associazione degli ex allievi che hanno frequentato l’istituto di orto-florovivaismo di Minoprio.

L’incontro è stato impreziosito dal reading del professor Giorgio Battistella sull’undicesimo Canto del Paradiso, l’ultima Cantica della Divina Commedia di Dante. Battistella ha parlato del ritratto che Dante fa di San Francesco d’Assisi, con riferimenti ai luoghi, ai fatti e ai temi correnti e mettendo in risalto la povertà, compagna nella vita e persino nella morte.

Il reading si inserisce nell’ambito del tour pugliese “In bici a declamare Dante” intrapreso dal professor Battistella che, dal Veneto, sta percorrendo l’Italia per declamare i versi del Sommo Poeta nonché spiegarli.

Franco Nacucchi ha elogiato il professor Battistella e si è congratulato con Francesco Lovino per l’accoglienza e la presentazione di alcuni prodotti tipici quali latticini e vino locale. Inoltre, ha presentato alcuni opuscoli di Gravina in Puglia e della Fondazione Pomarici Santomasi di Gravina, presieduta da Cocco Cornacchia: li ha messi a disposizione del professor Battistella, di Francesco Lovino e del professor Enzo De Angelis che ha ricambiato con il libro ” Gli occhi di mia madre” di Alessandro De Angelis. Una serata, quindi, di riabbracci e promozione di due territori della Murgia nordbarese, Ruvo di Puglia e Gravina in Puglia.

venerdì 15 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti