Religione e tradizioni

Festeggiamenti solenni del Corpus Domini e Ottavario: il programma

Chiesa; buio; candele; ostensorio; Santissimo Sacramento
Festa del Corpus Domini e Ottavario del Corpus Domini © Pixabay
Il programma religioso e civile è stato predisposto dal Comitato feste patronali di Ruvo di Puglia, in collaborazione con l'Amministrazione comunale; associazioni; aziende del territorio e cittadini
scrivi un commento 1451

Dopo due anni di stop dovuto alla fase più acuta della pandemia Covid, tornano  – e in grande stile – i festeggiamenti religiosi e civili del Corpus Domini e dell’Ottavario del Corpus Domini.

Di seguito, il ricco programma predisposto dal Comitato feste patronali di Ruvo di Puglia, in collaborazione con il Comune di Ruvo di Puglia, associazioni, aziende del territorio e cittadini.

Sabato 18 giugno

ore 21 – piazza G. Matteotti, accensione delle luminarie artistiche.

Domenica 19 giugno – Corpus Domini

dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 21 – esibizione itinerante della Bassa Musica “Armonia Molfettese”;

ore 18.30 – Solenne Celebrazione eucaristica, officiata nella Concattedrale Santa Maria Assunta da don Salvatore Summo. La Celebrazione sarà animata dalla Corale della Concattedrale diretta dal Maestro Vincenzo Anselmi;

ore 19.30 circa – Processione del Corpus Domini per le vie della città. La processione sarà accompagnata dal Concerto Bandistico “Nicola Cassano”. Itinerario: Concattedrale, via Cattedrale, via M. Modesti, p.zza G. Matteotti (lato Municipio), via A. De Gasperi, p.zza M. Garibaldi, via V. Veneto, p.zza G. Bovio, corso E. Carafa, corso A. Gramsci, p.zza G. Matteotti (lato Bar Gambrinus), giro intera rotonda, p.zza F. Cavallotti (lato Campanale), corso G. Jatta, via Cattedrale, rientro in Concattedrale;

ore 21.15 circa – piazza G. Matteotti, concerto in cassa armonica a cura del gruppo bandistico “Nicola Cassano”, diretto dai Maestri Gennaro Sibilano e Simone Salvatorelli.

Giovedì 23 giugno

ore 19.30 – piazzetta antistante l’Infopoint (via V. Veneto). Presentazione de “La Bellezza ritrovata”.

La locale Proloco prosegue nel suo intento di recupero e valorizzazione delle opere d’arte della città di Ruvo di Puglia. In occasione dell’Ottavario del Corpus Domini e in collaborazione con il Comitato Feste Patronali ha intrapreso il lavoro di restauro della tela del XIX secolo raffigurante il Santissimo Sacramento. All’evento interverranno la restauratrice Mariella Stragapede, l’esperto di storia locale Francesco Lauciello e l’assistente ecclesiastico dello stesso Comitato Feste, don Salvatore Summo.

Venerdì 24 giugno

ore 21 – piazza G. Matteotti – Esibizione canora degli allievi della scuola “Cantomania scuola di canto”, diretti dal Maestro Tenore Gianni Mazzone.

Sabato 25 giugno

dalle 17 alle 21- Esibizione itinerante della Bassa Musica “Armonia Molfettese”;

ore 21 – piazza G. Matteotti, Orchestra Filarmonica Pugliese, diretta dal Maestro Giovanni Minafra – Omaggio al Maestro Ennio Morricone;

ore 23 circa – piazza G. Matteotti, “Discoteca in piazza”, a cura del DJ Frankye Polaris e Antonio Ciliberti.

Domenica 26 giugno – Ottavario del Corpus Domini

dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 21 – Esibizione itinerante della Bassa Musica “Armonia Molfettese”.
In piazza G. Matteotti, grazie all’interessamento della locale Proloco, verrà realizzato da mastri infioratori un tappeto a tema eucaristico. L’infiorata sarà realizzata dall’associazione culturale “Le Vie dei colori” di San Valentino Torio (Sa);

ore 18.30 – in piazza Matteotti, Solenne Messa Pontificale, presieduta dal vescovo Domenico Cornacchia. La Celebrazione sarà animata dalla corale della Concattedrale diretta dal Maestro Vincenzo Anselmi;

ore 19.30 circa – processione del Corpus Domini per le vie della città. La processione sarà accompagnata dal Concerto Bandistico “Apulia’s”. Itinerario: p.zza G. Matteotti, via A. De Gasperi, p.zza M. Garibaldi, via V. Veneto, p.zza G. Bovio, corso E. Carafa, corso A. Gramsci, p.zza G. Matteotti;

ore 21 – piazza G. Matteotti, lancio di un pallone aerostatico a devozione dell’Amministrazione comunale e del Comitato Feste Patronali;

ore 21.15 circa – piazza G. Matteotti, esibizione dei gruppi folk Città di Ostuni; Lapecheronza (Ruvo di Puglia); Re Pambanèlle (Bitonto); U’Aggigghje de le Revetole (Ruvo di Puglia);

ore 23 circa – Fuochi pirotecnici in contrada La Zeta (estramurale Scarlatti).

Lunedì 27 giugno

dalle 17 alle 21 – esibizione itinerante della Bassa Musica “Armonia Molfettese”;

ore 18.30- processione del Cuore di Gesù per le vie della città. La processione sarà accompagnata dal Concerto Bandistico “Basilio Giandonato”. Itinerario: Concattedrale, via Cattedrale, via Modesti, p.zza G. Matteotti, corso A. Gramsci, corso E. Carafa, piazza Bovio, via V. Veneto, via Cattedrale, rientro in Concattedrale;

ore 19.30 circa – Solenne Celebrazione eucaristica, officiata sul sagrato della Concattedrale Santa Maria Assunta da don Salvatore Summo. La Celebrazione sarà animata dalla Corale della Concattedrale diretta dal Maestro Vincenzo Anselmi;

ore 21 – piazza G. Matteotti, concerto in cassa armonica del gruppo bandistico “Basilio Giandonato”, diretto dal Maestro Rocco Di Rella.

Con il supporto delle Confraternite cittadine – Opera Pia San Rocco; Purificazione-Addolorata; Maria Santissima del Carmelo; Maria Santissima del Suffragio – saranno addobbati i tradizionali quattro altari per la benedizione della città.

Luna Park in via Ippedico, nei pressi della scuola “D. Cotugno”.

 

 

venerdì 17 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti