Sicurezza

Sei nuovi agenti di Polizia locale in servizio al Comando di Ruvo di Puglia

persone su scalinata; persone in divisa sorridenti
I nuovi agenti e i vertici della Polizia locale con il sindaco Chieco e l'assessora Di Bisceglie © Comune di Ruvo di Puglia
Questa mattina i nuovi vigili, accompagnati dal comandante Salvatore Berardi e dal vicecomandante Michele Bucci, hanno incontrato il sindaco Pasquale Chieco e l’assessora al Lavoro con delega alla Polizia Locale Luciana Di Bisceglie
scrivi un commento 3937

Dopo la sottoscrizione del contratto a tempo indeterminato, primo giorno di servizio operativo per sei nuovi agenti di polizia locale del Comando di Ruvo di Puglia.

I nuovi vigili sono vincitori del concorso bandito dal Comune: quattro donne e due uomini, di età compresa tra i 28 e i 40 anni, tutti già con precedenti esperienze nell’ambito della Polizia Locale in diversi Comuni anche in altre regioni.

Con queste nuove assunzioni il Comando di Ruvo raggiunge una dotazione di 20 agenti più un comandante e un vicecomandante.

Questa mattina i nuovi vigili, accompagnati dal comandante Salvatore Berardi e dal vicecomandante Michele Bucci, hanno incontrato il sindaco Pasquale Chieco e l’assessora al Lavoro con delega alla Polizia Locale Luciana Di Bisceglie.

«È per noi un’autentica gioia – hanno detto Sindaco e Assessora – potervi dare il benvenuto nel nostro Ente e farvi i più sentiti auguri di buon lavoro per le strade di Ruvo di Puglia. Il vostro arrivo non è solo l’ultimo investimento in ordine di tempo fatto dalla nostra Amministrazione per migliorare la sicurezza in città; con voi immettiamo nel nostro Comando energie giovani e nuove ulteriori competenze da dedicare al controllo del territorio e a un dialogo sempre più intenso e diretto con i cittadini. Un grazie particolare va anche all’Area 1 – Risorse Umane diretta da Giuseppe Bucci per aver a portato a termine una procedura concorsuale non semplice resa ancora più complicata dalle limitazioni imposte dalla pandemia».

Oltre ai sei nuovi assunti, il concorso ha prodotto una graduatoria di 19 idonei (tutti i candidati che si sono presentati alla prova orale hanno ottenuto idoneità).

Dalla lista degli idonei sarà possibile attingere per eventuali sostituzioni da pensionamento e trasferimento o per un futuro potenziamento del Comando. La graduatoria potrà essere messa a disposizione anche di altri Comuni che eventualmente lo richiedano.

giovedì 16 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti