Arte e territorio

Una statua di Talos in dono ai ruvesi: in piazza Garibaldi si presenta il progetto

Veronique Fracchiolla
Veronique Fracchiolla
uomo che scolpisce un volto
Max Di Gioia mentre scolpisce Talos © Associazione culturale Talos
Sabato 11 giugno, alle 19.30. Interverranno Antonio Stasi, presidente dell'associazione Talos; lo scultore Max Di Gioia; l'architetta Lidia T. Sivo; il professor Alberto D'Atanasio; l'architetto Giancarlo Chielli; l'assessora Monica Filograno.
scrivi un commento 562
Arte e territorio

Una statua di Talos in dono ai ruvesi: in piazza Garibaldi si presenta il progetto

Sabato 11 giugno, alle 19.30. Interverranno Antonio Stasi, presidente dell'associazione Talos; lo scultore Max Di Gioia; l'architetta Lidia T. Sivo; il professor Alberto D'Atanasio; l'architetto Giancarlo Chielli; l'assessora Monica Filograno.
Veronique Fracchiolla
Veronique Fracchiolla
uomo che scolpisce un volto
Max Di Gioia mentre scolpisce Talos © Associazione culturale Talos

Sabato 11 giugno alle 19.30, in piazza Menotti Garibaldi, si terrà l’incontro pubblico di presentazione della statua Τάλως (Tálōs), realizzata dallo scultore Massimiliano Max Di Gioia, che ha concretizzato un suo sogno, col supporto dell’omonima associazione culturale, «costituita nel 2020 con lo scopo di promuovere l’arte e la cultura in ambito cittadino, nazionale e internazionale».

Una promozione  che ha il proprio début con la donazione, libera e gratuita, alla Città di Ruvo di Puglia della statua raffigurante il simbolo di Ruvo di Puglia, il morente automa di bronzo, posto a presidio dell’isola di Creta, reso immortale nelle Argonautiche di Apollonio Rodio, su antiche monete e sullo splendido cratere attico della fine del V secolo a.C. ora conservato in una teca a Palazzo Caputi, in attesa che riapra la sua casa,  il Museo Jatta, a conclusione dei lavori di ristrutturazione.

Come si legge nella delibera di Giunta comunale n. 84 del 6 aprile 2021, con cui si accetta la donazione proposta dall’associazione – con nota del 24 febbraio 2021, acquisita al protocollo comunale n. 4296 del 25/2/2021 -, il Talos di Max Di Gioia è «una scultura in marmo di Carrara alta 3,30 metri» che sarà «apposta su un piedistallo e posizionata in uno dei punti centrali della città, per essere compiutamente apprezzata nel suo messaggio culturale». Sempre nella stessa delibera è stato dato mandato alle  Direzioni di Area 3, 6 e 8 «di istruire la procedura necessaria per la formale sottoscrizione del contratto di donazione a stipularsi, ad avvenuta ultimazione dell’opera, in forma di atto pubblico, ai sensi dell’art. 782 del Codice Civile»: con determina n. 223 del 6 agosto 2021 dell’Area 8 (Qualità urbana e beni comuni) è stato, infatti, approvato lo schema del contratto di donazione. Inoltre, sempre con la stessa delibera di Giunta, è stato conferito il mandato alle stesse Direzioni di Area di avviare un percorso di coprogettazione con l’associazione donante e il coinvolgimento delle istituzioni competenti nonché di adeguate professionalità ai fini della individuazione del sito pubblico e del correlato all’allestimento per l’installazione dell’opera».

Maggiori dettagli sul progetto che «costituirà un notevole arricchimento del patrimonio artistico cittadino nel campo dell’arte contemporanea» saranno rivelati dai protagonisti alla presenza di istituzioni e personalità del mondo accademico.

Dopo i saluti di Antonio Stasi, presidente dell’associazione culturale Talos, e di Aldo Patruno, direttore del Dipartimento del Turismo, cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, interverranno l’architetta Lidia T. Sivo, coordinatrice del progetto; Alberto D’Atanasio, docente di Storia dell’arte, Estetica dei linguaggi visivi, Teoria della percezione e Psicologia della forma; lo scultore Massimiliano Max Di Gioia; Monica Filograno, assessora alle Politiche di comunità; Giancarlo Chielli, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bari. L’incontro sarà moderato da Paolo Pinto.

venerdì 10 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti