Mountain bike

Fine settimana di ottimi risultati per gli atleti dell’asd Avis Bike Ruvo

bambini; biciclette; moto, sport; coppe;
I giovanissimi atleti dell'Avis Bike Ruvo alla "Grotte & Fun" 2022 © asd Avis Bike Ruvo
Sabato 4 giugno, alla "Grotte & Fun" a Castellana Grotte, sesta tappa Iron Kids Giovanissimi 2022; domenica 5 giugno, alla Terza Xc "Bosco Denora" a Santeramo in Colle, sesta tappa della Xco Challenge Puglia
scrivi un commento 159

Week end di soddisfazioni per gli atleti dell’asd Avis Bike Ruvo.

Sabato 4 giugno, a Castellana Grotte, si è tenuta la “Grotte & Fun 2022”, organizzata dall’asd Un dente in più e valevole come sesta tappa del circuito Iron Kids, riservato ai Giovanissimi (7-12 anni) .  La gara si è svolta nella pineta delle Grotte di Castellana, lungo un percorso completamente sterrato prevalentemente pianeggiante e privo di eccessive pendenze. Le categorie ammesse erano, secondo il regolamento Fci,  G1, G2, G3, G4, G5, G6 M/F e Categorie promozionali. Percorso di 450 metri dalla categoria Pg alla categoria G3; dalla categoria G4 alla categoria G6 il percorso era lungo 900 metri. Di seguito i piazzamenti dei giovani atleti della società ruvese che, con la partecipazione di altri giovani atleti, ha consentito alla stessa di salire al secondo posto del podio delle Società nella tappa:

primo posto per Francesca Montaruli (cat G1 femminile, sette anni);

secondo posto per Alessandro Pellicani (cat. G1 maschile, sette anni);

primo posto per Aurora Campanale (cat. G2 femminile, otto anni);

terzo posto per Matilde Cecalupo (cat. G2 femminile, otto anni);

secondo posto per  Arianna Cecalupo (cat. G4 femminile, dieci anni);

secondo posto per Rebecca Ventola (cat. G5 femminile, undici anni).

Domenica 5 giugno, a Santeramo in Colle, si è tenuta la Terza Cross country Bosco Denora, valevole come sesta tappa della Challenge Xco Puglia, organizzata dal Team Murgia Bike Santeramo.  Il percorso, lungo 6,2 chilometri da ripetersi più volte, si è snodato all’interno del bosco Denora con partenza e arrivo e paesaggi vari all’interno della masseria Ammaturo. Presentava un’altimetria di 90 metri a giro ed era completamente sterrato di media difficoltà, con tratti scorrevoli. Di seguito i piazzamenti della società ruvese:

primo posto per Angelica Brucoli (cat. Allieve primo anno);

primo posto per Maria Lauciello (cat. Esordienti secondo anno);

terzo posto per Domenico Guastamacchia (cat. Master).

L’atleta Cosimo Di Domenico conduce la gara tra i primi 10 assoluti, ma è stato fermato al terzo giro per una foratura. Buoni piazzamenti per Federico Ventola e ad Abdelsamad Ibrahim Adam, quest’ultimo nella sua prima gara in mountain bike.

lunedì 6 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti