L'anniversario

Una panchina per i caduti di Capaci nel Viale dei Giusti a Serra Petrullo

albero piantato; nuvole; tramonto; antico casale
Un albero piantato sul Viale dei Giusti a Serra Petrullo © Fondazione Angelo Cesareo
A cura della Fondazione "Angelo Cesareo". A 30 anni dalla Strage di Capaci e a un anno dall'inaugurazione del Viale, alle 19 si terrà una cerimonia, con momenti di riflessione. Accanto al carrubo di Falcone sarà posta una rosa per Morvillo
scrivi un commento 178

Lunedì 23 maggio ricorre il 30esimo anniversario della Strage di Capaci dove, per mano mafiosa, morirono i giudici Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, con gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Per onorare la loro memoria, a Serra Petrullo “Angelus Novus”, sede della Fondazione “Angelo Cesareo”, alle 19 verrà installata una panchina «quale segno ed esercizio di legalità e umanità. Per una rinnovata e responsabile società civile, i loro nomi si porranno come suoi custodi e promotori». Una rosa per Francesca Morvillo, accanto al carrubo dedicato a Falcone, «ne esprimerà l’impegno, il servizio, la dedizione».

Alla cerimonia, che avviene a un anno dalla inaugurazione del Viale, parteciperanno, anche attraverso momenti di riflessione, Giuseppe Volpe, già procuratore della Repubblica di Bari; Luca Buonvino, giudice del Tribunale di Trani; Edgardo Bisceglia, responsabile Caritas e giudice presso il Tribunale per i Minorenni; Pasquale Vitagliano, promotore e organizzatore del “Festival per la Legalità” di Terlizzi, cittadini, rappresentanti delle istituzioni.

domenica 22 Maggio 2022

(modifica il 27 Maggio 2022, 18:26)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti