Cronaca

Il sindaco Chieco: «Addio, Antonio. Addio, spirito libero»

La Redazione
​Il Primo cittadino omaggia Antonio Paparella, da tutti conosciuto come "Tonino delle buste", che aveva deciso di vivere "on the road", con la sua bicicletta. Oggi, alle 16, i funerali alla Santa Famiglia
scrivi un commento 27

In una nota, il sindaco Pasquale Chieco esprime il cordoglio per la scomparsa di Antonio Paparella, che i ruvesi chiamavano affettuosamente "Tonino delle buste". Le esequie saranno celebrate oggi, alle 16, nella chiesa Santa Famiglia. 

«La sua sagoma – scrive il Primo Cittadino – appariva improvvisa, inaspettata, sfilava sullo sfondo, sul ciglio di una strada, nei momenti più impensati delle nostre giornata. Spirito libero, testardo, profondamente legato alla sua terra, insomma: un vero Ruvese. Se n'è andato per sempre "Tonino delle buste", all'anagrafe Antonio Paparella, figura mitica per la nostra comunità, parte viva della città, come i tanti messaggi di addio che vedo e sento in queste ore testimoniano. Aveva una casetta, una piccola pensione, una famiglia amorevole Tonino: pare che fosse stato anche molto bravo nel suo lavoro un tempo, ma aveva fatto una scelta di vita e più volte l'aveva ribadita anche ai nostri uffici. Una scelta sua, di libertà. Mi piace pensare che sia partito per un'ultima pedalata per una strada lontana, con la sua andatura cadenzata, con quell'aria serena sul viso. Esprimo alla famiglia tutto il mio cordoglio».

giovedì 28 Aprile 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 15:56)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti