Cronaca

Progetto “Kairos”, avviata collaborazione tra II Circolo didattico e Lions Club Ruvo Talos Host

La Redazione
L'associazione ha donato un kit didattico-formativo per un approfondimento sull'inclusione e l'accettazione delle "diversità". Promosse due giornate dedicate ai controlli della vista
scrivi un commento 43

Si è concluso, da qualche giorno, un nuovo progetto di collaborazione no profit fra il II Circolo didattico "San Giovanni Bosco” e l’associazione Lions Club Ruvo di Puglia Talos Host.

In particolare, l’associazione ha donato un kit didattico-formativo per lo svolgimento del Progetto “Kairos” che favorisce un approfondimento sull’inclusione e l’accettazione delle “diversità”, a beneficio di 49 alunni delle classi III A – III B – III C della Scuola primaria, sviluppatosi nel mese di marzo 2022. Il kit ha consentito di esercitare, in forma ludica, la capacità di socializzare e, attraverso l’esperienza simulata, di cogliere l’unicità e la ricchezza di ognuno. L’associazione ha inoltre promosso due giornate di prevenzione primaria dedicate ai controlli della vista, per verificare una condizione indicata come "occhio pigro" (ambliopia), che va trattata il più precocemente possibile nei bambini della scuola primaria. Le visite si sono tenute nello studio oculistico del dr Vincenzo Vendola sabato 19 febbraio e 12 marzo 2022 e hanno interessato circa 25 bambini.

«La comunità scolastica rivolge vivo apprezzamento all’associazione Lions Club Ruvo di Puglia Talos Host per l’encomiabile attenzione ai bisogni dei suoi piccoli utenti e coglie l’occasione per ringraziare pubblicamente il presidente Giuseppe Gasparro, il past presidente Luigi Lorusso e il dr. Vendola per l’opera meritoria realizzata a favore dei bambini e delle famiglie».

mercoledì 20 Aprile 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 15:58)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
BASILE Michele
BASILE Michele
3 mesi fa

Ottima iniziativa. COMPLIMENTI!!!!