Cronaca

Depredati 13 pozzi artesiani tra Ruvo, Bitonto e Terlizzi. Coldiretti: «Maggiori controlli»

La Redazione
Invocati, ancora una volta, l'intervento dell'Esercito e l'attivazione di una cabina di regia tra il Ministero delle Politiche Agricole e il Ministero dell'Interno per coordinare le attività delle Forze dell'ordine
scrivi un commento 18

In una nota, Coldiretti Puglia denuncia i continui furti di idranti e tubature che fanno funzionare i pozzi artesiani nelle campagne. In particolare, sono stati depredati e danneggiati  13 pozzi artesiani di una Cooperativa agricola, tra Terlizzi, Bitonto e Ruvo di Puglia. Un'azione criminosa che vanifica il lavoro di aziende e singoli coltivatori. Coldiretti Puglia invoca, ancora una volta, l’intervento dell’Esercito e l’attivazione di una cabina di regia tra il Ministero delle Politiche Agricole e il Ministero dell’Interno per un coordinamento delle attività delle Forze dell’ordine, in particolare nelle zone più a rischio.

giovedì 17 Marzo 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:10)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti