Cronaca

Il Museo del Libro e la Biblioteca al centro dei progetti “Leggi come mangi” e “Myths and Folklore”

La Redazione
​Consegnati 300 libri ad associazioni e scuole del territorio e presentata la brochure, in cinque lingue, realizzata da quattro studenti e dedicata alla mostra del vaso di Talos
scrivi un commento 34

Ieri pomeriggio, a Palazzo Caputi, si sono tenuti gli eventi conclusivi di due progetti culturali che hanno coinvolto il Museo del Libro – Casa della Cultura – Biblioteca Comunale Pasquale Testini.

Nella sala conferenze sono stati consegnati ad associazioni e scuole i circa 300 libri destinati a Ruvo di Puglia dalla Regione, nell'ambito della campagna “Leggi come mangi”, promossa dall'Assessorato all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, in collaborazione con il Coordinamento dei Poli biblio-museali di Puglia. L’obiettivo è quello di sostenere l'editoria pugliese e promuovere la cultura del territorio. I libri, tutti pubblicati da editori pugliesi, sono stati affidati alla biblioteca con il compito di distribuirli in luoghi di studio o ricreazione come scuole, centri anziani e sedi di associazioni. Negli scorsi mesi il personale della biblioteca e i volontari del servizio civile hanno provveduto a individuare i destinatari e a effettuare una suddivisione dei titoli per genere e per interesse. I volumi sono andati alla Comunità casa “Don Tonino Bello”, all’associazione “Granello di senape”, alla Rsa “Maria Maddalena Spada”, all’associazione Etnie, all'associazione “La Capagrossa” Coworking, alla Sala studio Forum Giovani, al Centro Minori Comunale, al Centro Minori Caritas, al Liceo Scientifico e Linguistico Statale “Orazio Tedone” e all’Itet “Tannoia”.

Nella sala espositiva del primo piano, invece, “Museo del Libro-Casa della Cultura” e Liceo Classico e delle Scienze Umane “A. Oriani di Corato” hanno presentato “Myths and Folklore: a Psychological and touristic resource”, una brochure multilingue realizzata da alcuni studenti della II D (indirizzo linguistico) del liceo.
Si tratta del risultato finale del laboratorio di formazione alternanza scuola-lavoro, svolto da quattro studenti nel Museo del Libro, sotto la guida della direttrice Teresa De Francesco: una pubblicazione destinata a turisti e visitatori stranieri che illustra in cinque lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco) un percorso turistico-didattico sulla mostra “Talos, un gigante nella storia di Ruvo”. Alla presentazione erano presenti l'assessora alle politiche di comunità Monica Filograno, la dirigente scolastica del Liceo "Oriani Tandoi" Angela Adduci; la tutor del progetto, la professoressa Michela De Scisciolo e la direttrice del Museo del Libro, Teresa De Francesco.

mercoledì 16 Marzo 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:10)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti