Cronaca

Alle radici della sinodalità, lettura continuata degli Atti degli Apostoli a San Giacomo

La Redazione
​A partire da oggi e sino al 17 aprile, nei giovedì di quaresima, alle 19.30, nella chiesa di Largo don Tonino Bello si leggeranno brani della seconda parte dell'opera di San Luca e si rifletterà sugli stessi
scrivi un commento 11

Tra le attività quaresimali del 2022, la parrocchia San Giacomo Apostolo di Ruvo di Puglia, guidata dal parroco don Gaetano Bizzoco, propone la lettura continuata degli Atti degli Apostoli nei giovedì di quaresima, da oggi, 10 marzo, al 7 aprile, alle 19.30 in chiesa.
«“Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”: l’obiettivo di fondo del Sinodo che stiamo vivendo – scrivono dalla Parrocchia – non può non trovare fondamento nel libro che narra delle origini della Chiesa, gli Atti degli Apostoli. Andare al cuore della Chiesa, tornare alle sue radici, comprendere il senso della sinodalità, verificare le nostre scelte pastorali…Questo è possibile se non smarriamo le radici del nostro essere cristiani. La proposta, promossa dal Consiglio parrocchiale dell’Azione Cattolica, dà seguito all’iniziativa avviata da tre anni di avvicinare le persone al testo sacro, leggere integralmente i libri della Bibbia, nella convinzione che "L’ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo" (San Girolamo).
Dopo la lettura del Cantico dei Cantici (2020) e quella del Libro di Giobbe (2021), in questa quaresima leggeremo la seconda parte dell’opera di San Luca che ha ricevuto, nel II sec., il titolo di Atti degli Apostoli. “In realtà gli apostoli di cui tratta quest’opera sono essenzialmente Pietro (la cui figura sembra preponderante fino al c.12) e Paolo (che, pur avendo già fatto la sua comparsa in capitoli precedenti, occupa la scena soprattutto dal c.13 in poi)”.
Con il metodo della lectio (adattata per il tempo a disposizione), il libro è stato suddiviso in cinque parti (cinque giovedì) e in ogni sera sarà proposta: un’introduzione storico-esegetica, a cura del parroco don Gaetano Bizzoco; la lettura integrale dei capitoli, a cura dei diversi gruppi associativi; spunti per la meditazione personale e conclusione del parroco. L’iniziativa è rivolta a tutti, giovanissimi, giovani e adulti e non solo della parrocchia. Un’occasione per non perdersi tra le parole e dare centralità alla Parola. Suggeriamo di portare con sè la Bibbia».

giovedì 10 Marzo 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti