Politica

Luca Di Modugno è il segretario dei Giovani Democratici di Ruvo di Puglia

La Redazione
È​ stato l'unico candidato a presentare la mozione per la carica al Circolo che si è ufficializzato ieri, a Palazzo Caputi. Formazione politica, ampliamento e miglioramento della città gli obiettivi
scrivi un commento 20

Il circolo dei Giovani Democratici di Ruvo di Puglia si è ufficializzato ieri, durante il Congresso a Palazzo Caputi. 
A presiedere i lavori Daniele Sparapano, affiancato in qualità di vicepresidente da Giuseppe Iosca e nel ruolo di segretaria verbalizzante Domenica di Terlizzi: la mozione ricevuta dal Congresso è stata quella dell'unico candidato segretario, Luca Di Modugno, uno dei più giovani componenti del neonato Circolo.
Sono interventi il coordinatore cittadino PD di Ruvo di Puglia, Ciccio Cecalupo, sempre molto vicino ai giovani; il coordinatore GD Terra di Bari Carlo Moretti; Domenico De Santis, vicecapo Gabinetto della Regione Puglia e il sindaco di Ruvo di Puglia Pasquale Chieco.
«Il fulcro del congresso – scrivono dal Circolo – è stata la mozione del neosegretario dalla quale traspare la gioia per questo passo in avanti e una genuina volontà di impegnarsi nella politica cittadina. Si è proposto come segretario per lo scopo che ciascun membro del gruppo ha scelto di condividere: discutere e fare politica, con l’entusiasmo che solo i giovani possono dare. Uno slancio del quale la nostra città necessitava da tempo e questo è già un buon inizio che fa ben sperare. Sono 18 i ragazzi e le ragazze che formano questo gruppo. Uno degli obiettivi è ampliarsi e contribuire a migliorare attraverso azioni concrete la città, oltre a formare, dal punto di vista personale e politico, giovani che hanno deciso di mettersi in gioco per il proprio futuro e per proporre la propria visione politica».

domenica 6 Marzo 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:13)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti