Altri Sport

Ancora ottima prova di squadra per la Byre Ruvo: battuta la Cus Foggia

Giuseppe Tedone
I ruvesi portano a casa tre punti fondamentali e si collocano a due lunghezze dal secondo posto occupato dalla Futsal Terlizzi
scrivi un commento 27

Nella sedicesima giornata del campionato di serie C2 di calcio a 5, arriva un due su due nelle partite casalinghe della Byre Ruvo che, dopo aver sconfitto lo scorso sabato l'Emmebi Futsal Giovinazzo, bissa il successo contro la Cus Foggia.

In casa ruvese cambio in panchina: mister Giampaolo Piacenza e il vice Roberto Palettino sono squalificati e sostituiti da Stefano Giangaspero, partendo con il seguente quintetto base: in porta LeopoldoAlberto Campanale, Francesco BonvinoBartolo Sette e Vincenzo Mazzone. Nel primo tempo parte meglio la squadra ospite, allenata dal mister Natale Coccia: si difende all'altezza della metà campo, pronta a rubare il pallone e partire in contropiede. I rossoneri si rendono pericolosi prima con Gesualdi, poi con Antonio Amoruso. Roseto  ruba palla e calcia ma trova la pronta risposta dell'estremo ruvese che si distende, deviando in corner. Nel momento di maggiore difficoltà la Futsal Byre trova la rete del vantaggio: i ruvesi, in pressing alto, mettono in difficoltà la manovra avversaria. Bonvino intercetta un pallone, serve di prima intenzione Sette che, dai dieci metri, fa gol. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 1-0 per i ragazzi della Byre. Nel secondo tempo la Byre, forte del vantaggio, entra in campo con un altro spirito; provando a mettere in difficoltà la squadra dauna. Per tre volte i ruvesi colpiscono i pali: prima Amoruso, poi Giacomo Ciliberti, infine il tiro di Mazzone. Al 45' Mazzone realizza il gol del doppio vantaggio.  Mister Coccia schiera lo spagnolo Roman Daniel Chancion come portiere di movimento: gli ospiti lasciano la porta sguarnita, sale in pressione su Roseto nell'area di rigore, ruba il pallone, depositando in rete da due passi. I ruvesi accorciano le marcature sui rossoneri, ma devono arrendersi alla conclusione di Chancion imbeccato sul secondo palo da Alberto Laccetti. Entrambe le formazioni  raggiungono il bonus falli. Quando mancano due minuti al termine della partita, la difesa ruvese regala il tiro libero alla formazione ospite: dal dischetto dei dieci metri si presenta Laccetti che segna. I ruvesi si difendono e, al triplice fischio, portano a casa tre punti fondamentali e si collocano a due lunghezze dal secondo posto occupato dalla Futsal Terlizzi. Invariato il distacco di sei lunghezze dalla capolista Cus Bari. Nella prossima giornata di campionato, la Futsal Byre sarà ospite dell'Audax San Severo.

 

domenica 27 Febbraio 2022

(modifica il 17 Maggio 2022, 16:14)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti