Cronaca

Attentato dinamitardo dell’11 febbraio 2020: dal Comune 10.000 euro a chi subì danni

La Redazione
Più di un anno fa, un ordigno esplose in via Scarlatti, causando danni a beni mobili e immobili. Ieri, la Giunta ha riconosciuto la somma a titolo di parziale ristoro e solidarietà
scrivi un commento 802

L’11 febbraio 2020, in via Scarlatti, un ordigno esplose causando danni a palazzi e auto. Le indagini, non ancora concluse, a oggi non escludono che si sia trattato di gesto intimidatorio nei confronti di un appartenente alle Forze dell'ordine. Nella giornata di ieri, 29 dicembre 2021, la Giunta comunale ha destinato, a segno di parziale ristoro e solidarietà,10.000 euro ai cittadini che, a causa di quell’esplosione, subirono danni a beni mobili e immobili. Un avviso sarà pubblicato nei prossimi giorni.

giovedì 30 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
anacleto
anacleto
6 mesi fa

un grande gesto di solidarietà, una mano contro la prepotenza e la strafottenza di una criminalità miserabile …ottimo.