Calcio

Usd Ruvese: è tempo di primi bilanci stagionali

Giuseppe Tedone
​Mister Damiano Giangaspero: «Le difficoltà erano messe in conto, visto il poco tempo dalla domanda di ripescaggio. La difficoltà maggiore è nell'organico ridotto a livello numerico. Proveremo a salvarci»
scrivi un commento 247

È tempo di primi bilanci stagionali per la squadra di calcio a 11 dell'Usd Ruvese, società calcistica attiva dal 1979. La squadra, ripescata, è impegnata nel campionato di prima categoria. Ne parliamo colmister Damiano Giangaspero.

Essendo una neopromossa, avete messo in conto le difficoltà nel nuovo campionato. Al momento cosa non sta funzionando?

«Sin da quest’estate, dopo aver ricevuto la notizia del ripescaggio, insieme alla società avevamo messo in conto le difficoltà che avremmo incontrato; ma quella maggiore è relativa all’organico ridotto a livello numerico, che non permette le giuste rotazioni».

Alla ripresa del campionato inizierà il girone di ritorno: siete convinti di poter raccogliere più punti rispetto alle prime 13 giornate?

«Sono sincero: proveremo con tutti i mezzi a disposizione a raggiungere l’obiettivo prefissato a inizio stagione,ossia la salvezza».

Attualmente la vostra classifica non è positiva: pensa che questa pausa possa esservi utile?

«Sicuramente la pausa ci servirà a ricaricare le batterie e magari anche ad avere qualche rinforzo sul mercato che ci permetta di puntellare la rosa che ho a disposizione».

Quindi la società sta valutando dei rinforzi per il mese di gennaio?

«Purtroppo non abbiamo molto budget a disposizione per gli acquisti, essendo una squadra che si autogestisce senza ricevere degli introiti dall’esterno. Sicuramente cerchiamo ragazzi che siano motivati a mettersi in mostra».

Quali pensieri vuoi rivolgere ai vostri tifosi?

«Non nego che i ragazzi avrebbero bisogno di una spinta del pubblico di casa: il nostro piccolo sogno é avere il Comunale pieno a tifare per noi. Avremmo sicuramente una spinta in più.  Auguro, quindi, a tutti i tifosi ruvesi un augurio speciale di buone feste. Sperando che l'arrivo del nuovo anno ci permetta di uscire dall'incubo Covid».

 

 

lunedì 27 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti