Cronaca

“Aspettando il Natale – La mattina della Vigilia”: musica, tradizioni e animazione

La Redazione
Dalle 4.30 del 24 dicembre, gli zampognari suoneranno lungo le vie del nucleo antico. Una pira arderà in largo Cattedrale e alle 6 si esibirà la Bembè. Discesa di Babbo Natale dalla Torre dell'Orologio​
scrivi un commento 1049

Tra due giorni è Natale e a Ruvo di Puglia l'alba del 24 dicembre, giorno della Vigilia, è un momento carico di tradizioni. Per questo, col patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia, è organizzato "Aspettando il Natale", evento diffuso a cura della Pro Loco di Ruvo di Puglia; dell'associazione "#WeareinRuvodiPuglia"; del Comitato Feste Patronali e del Gruppo speleologico ruvese. Nel suggestivo scenario delle Luci d'artista, alle 4.30 gli Zampognari suoneranno per le vie del nucleo antico; dopo un po' apriranno le attività commerciali e sarà accesa la pira in largo Cattedrale. La sveglia sarà data dalle percussioni itineranti di Bembè Arti musicali e performative. Alle 6, raduno in piazza dell'Orologio per l'estrazione della sottoscrizione a premi e la tradizionale discesa di Babbo Natale dalla Torre dell'Orologio. Fino alle 7.30, poi, sorprese in musica in vari punti dell'itinerario luminoso.

giovedì 23 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti