Altri Sport

Vittoria importante per la Byre Ruvo contro la Pellegrino Sport C5

Giuseppe Tedone
​Ottima prova dei ragazzi di mister Piacenza che battono la squadra altamurana per 7-2. I gol sono stati realizzati da Amoruso; D. Campanale; Guastamacchia; Lovino; Di Bisceglie; Mastropirro e Pellegrini
scrivi un commento 76

Ieri pomeriggio, al PalaColombo di Ruvo, nella decima giornata del campionato di serie C2 di calcio a 5, si sono affrontate la Byre Ruvo e la Pellegrino Sport C5.  Mister Giampaolo Piacenza ha dovuto fare i conti con lea ssenze di Vincenzo Mazzone</strong>; Giacomo Ciliberti e Giorgio Marinelli. In compenso ha potuto riabbracciare il portiere Leopoldo Mastorilli</strong>; il centrale Francesco Bonvino e l’universale Bartolo Sette.

Durante la gara arriva una tegola: al 10’ Sette è costretto ad abbandonare il parquet a causa di un infortunio; ma i bianco-azzurri sono bravi a non abbattersi, sbloccando la gara con la rete di Antonio Amoruso. Poco dopo il vantaggio arriva grazie all’asse Alberto e Davide Campanale, con il capitano bravo nel trasformare in rete la combinazione con il proprio compagno di squadra. Non finisce qui perché i ragazzi di mister Piacenza, prima dell’intervallo lungo, riescono a trovare altre due reti con Paolo Guastamacchia e Giacomo Lovino, andando in pausa sul seguente parziale: Ruvo 4 – Pellegrino 0. Nella ripresa la squadra ospite di mister Aldo Capozza rientra in campo con un atteggiamento diverso rispetto al primo tempo, riuscendo a trovare la rete di Michele Gramegna direttamente su calcio di punizione, provando a riaprire la gara. La Byre Ruvo, nonostante la rete subita, non si disunisce, trovando altre realizzazioni con il giovanissimo Michele Mastropirro (alla sua prima rete stagionale) e Raffaele Pellegrini, portando i suoi sul 6-1. Poi si segnala un’altra rete della squadra ospite, ancora con Gramegna, che si toglie la soddisfazione della doppietta personale, beffando ancora una volta il portiere Leopoldo Mastrorilli. La rete del definitivo 7-2 è realizzata dal laterale Giuseppe Di Bisceglie.

La Byre Ruvo con questa vittoria ottiene tre punti fondamentali, allungando così la striscia positiva, raggiungendo, da sola, il quarto posto con 19 punti. Approfitta dei risultati positivi giunti dagli altri campi: pareggio per 3-3 tra le prime due della classifica, Futsal Terlizzi e C.U.S. Bari, e anche la terza in classifica, la C.U.S. Foggia, è stata fermata in casa per 1-1 dall’Audax Rutigliano. Nel prossimo turno. la Byre Ruvo sarà impegnata in trasferta nell’ultima partita del 2021, quando affronterà la Grimal Barletta in una gara molto insidiosa.

domenica 12 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti