Basket

Seconda trasferta in Campania: Tecnoswitch Ruvo contro Geko PSA Sant’Antimo

Giuseppe Tedone
​Gara speciale per coach Francesco Ponticiello, che ritorna nella sua città natale, provando a ripetere l'exploit ottenuto nella passata stagione
scrivi un commento 91

Nemmeno il tempo di godersi la vittoria ottenuta nel turno infrasettimanale, che si ritorna subito sul parquet. Domenica 12 dicembre si disputa la dodicesima giornata del campionato di serie B di basket. La Tecnoswitch Ruvo sarà impegnata in un’altra trasferta in terra campana, dove affronterà, al Centro Sportivo di Sant’Antimo, i padroni di casa della Geko Psa Sant’Antimo. Si tratterà di una gara speciale sia per il coach ruvese Francesco Ponticiello, che ritornerà nella sua città natale, che per il centro argentino Ignacho Ochoa, che ha indossato la canotta ruvese nelle ultime due stagioni.

La società campana ha allestito un ottimo roster messo a disposizione del riconfermato coach Agostino Origlio: oltre al veterano Ochoa, con una grande esperienza in serie B e anche categorie superiori, troviamo i play Roberto Maggio (classe 1990) che ha militato anche in Puglia con le canotte di Molfetta (Serie A Dilettanti), di San Severo (Divisione Nazionale A) e Taranto (serie B) e il giovanissimo Emanuele Puca (classe 2004); le guardie Carlo Cantone (classe 1985); Pasquale Battaglia (classe 1988) e il montenegrino Ognjen Ratkovic (classe 2002); le ali Enzo Damian Cena (argentino classe 1992) e Riccardo Coviello classe 1988); il centro serbo Tarik Hajrovic (classe 2000) e Andrea Sabatino.

sabato 11 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti