Cultura

Addio a Lina Wertmüller: Ruvo di Puglia in “Bari”, il suo corto in “12 registi per 12 città”

La Redazione
​La grande regista, sceneggiatrice e scrittrice, scomparsa nella notte, diresse l'episodio dedicato al capoluogo pugliese e suoi dintorni nel film documentario sulle città che avrebbero ospitato la 14esima Coppa del Mondo
scrivi un commento 419

Nella notte, a Roma, è venuta a mancare, all'età di 93 anni, Lina Wertmüller, regista, sceneggiatrice e scrittrice italiana. Acuta, ironica, impegnata, Wertmüller è stata la prima donna nella storia a essere candidata all'Oscar come migliore regista per il film "Pasqualino Settebellezze", nel 1977. Nel 2020 le fu assegnato l'Oscar alla carriera. E Ruvo di Puglia, con la sua Cattedrale, è stata una delle città protagoniste dell'episodio "Bari", da lei diretto, che fa parte del documentario "12 registi per 12 città italiane" (1989). Nel docufilm, dodici registi presentano altrettante città italiane che avrebbero ospitato le partite della 14esima Coppa del Mondo di calcio.

giovedì 9 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti