Basket

La Tecnoswitch Ruvo cede ai Lions Basket Bisceglie

Giuseppe Tedone
​Si ferma a quattro vittorie consecutive la striscia positiva dei ruvesi, a fronte di un'ottima prestazione della squadra biscegliese che conferma così la prima posizione in solitaria nella classifica
scrivi un commento 86

Ieri, al PalaColombo, è andato in scena il derby tra la Tecnoswitch Ruvo e i Lions Basket Bisceglie, gara valevole per la decima giornata del campionato di serie B di basket. Dopo essersi incontrati in SuperCoppa, le due squadre si riaffrontano in un gremito Palazzetto dove sono presenti entrambe le tifoserie.

Dopo un break di 0-5 della squadra biscegliese con i canestri di Edoardo Fontana ed Emmanuel Enihe, arriva subito il pareggio della Tecnoswitch grazie alla tripla di Daniele Merletto e la realizzazione in area di Thomas Monina. Nel primo quarto i ruvesi sembrano avere una marcia in più rispetto ai propri avversari, trascinati dai canestri di Leonardo Ciribeni</strong>; Mattia Mastroianni e Nikola Markovic. Prima della fine del primo periodo Bisceglie è brava nel recuperare il gap nel parziale, riportandosi sul -2, ma la Tecnoswitch riesce a riallungare chiudendo in vantaggio il primo quarto: Ruvo 29 – Bisceglie 20. Poi la squadra di coach Luciano Nunzi ha una reazione diversa rispetto al primo periodo, grazie anche a ottime percentuali dal tiro, tutti trascinati da una prestazione super di Edoardo Fontana, il miglior realizzatore dei suoi con 25 punti, a cui si unisce Enihe (17 punti); Gabriele Dron (12 punti) e Marcelo Dip (10 punti): sono loro quattro i giocatori biscegliesi in doppia cifra. Si giunge così all’intervallo sul parziale di parità: Ruvo 45 – Bisceglie 45.

Dopo l’intervallo il copione della gara è sempre lo stesso con Bisceglie che cerca di allungare nel punteggio e Ruvo costretta a inseguire i propri avversari, ma alla fine il parziale di quarto è di parità. Al suono della sirena al 30’: Ruvo 65 – Bisceglie 69. Iniziano gli ultimi dieci minuti:risulterà il periodo decisivo per l’esito finale della partita. La Tecnoswitch Ruvo trova subito un canestro con Merletto portandosi a -2; poi seguirà l’1/2 dai tiri liberi di Gianluca Tibs e la realizzazione di Dip, portando la propria squadra sul 67-72. Poi, nei minuti successivi non ci sono realizzazioni da entrambe le parti: da segnalare alcune chiamate arbitrali molto discutibili per tutte e due le squadre. La Tecnoswitch Ruvo, comunque, disputa una brutta gara nell'ultimo periodo: infatti la squadra di coach Francesco Ponticiello si intestardisce e forza le proprie conclusioni, al cospetto di Bisceglie che sfrutta questi errori, trovando i canestri della sicurezza. Termina così la gara sul seguente punteggio: Ruvo 71 – Bisceglie 85.

Vanno fatti i complimenti ai Lions Bisceglie che hanno vinto meritatamente questo derby, consolidando la prima posizione in classifica; mentre in casa Tecnoswitch Ruvo, dopo quattro vittorie consecutive, si interrompe la striscia positiva. Sicuramente coach Ponticiello analizzerà meglio cosa non abbia funzionato nell’ultimo quarto. Nel giorno dell’Immacolata si disputerà il turno infrasettimanale: sicuramente può essere positivo per la squadra ruvese che proverà a a cancellare subito questa sconfitta. I ruvesi affronteranno il Basket Forio, al PalaErrico di Pozzuoli, alle 16.

Tabellino

Tecnoswitch Ruvo – Lions Basket Bisceglie   71 – 85

(29-20, 45-45, 65-69, 71-85)

Tecnoswitch Ruvo: Daniele Merletto 17(2/5,3/9); Leonardo Ciribeni 11(4/8,0/4); Mattia Mastroianni 9(0/1,3/7); Nikola Markovic 9(2/6,1/6); Kurt Cassar 7(1/2,1/1); Shaquille Hidalgo 7(3/5,0/0); Thomas Monina 6(3/3,0/0); Riccardo Bartolozzi 4(1/2,0/0); Gianni Cantagalli 1(0/1,0/3); Nicola Di Terlizzi 0(0/0,0/0); Gian Marco Sbaragli 0(0/0,0/0)

Tiri liberi: 15/21 – Rimbalzi: 30 7+23(Mattia Mastroianni 7) – Assist: 14(Daniele Merletto 7)

Lions Basket Bisceglie: Edoardo Fontana 25(6/6,3/5); Gabriel Dron 12(3/5,1/3); Emmanuel Enihe 11(4/7,1/5); Marcelo Dip 10(5/7,0/0); Filiberto Dri 8(1/4,2/5); Marco Giannini 5(2/5,0/1); Davide Vavoli 5(1/3,1/1); Gianluca Tibs 5(2/2,0/0); Simone Giunta 4(2/5,0/0); Alessandro Mastrodonato 0(0/0,0/0)

Tiri liberi: 9/15 – Rimbazi: 42 11+31(Edoardo Fontana 9)- Assist: 10(Gabriele Dron 3)

 

 

lunedì 6 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti