Cronaca

Furto di donazioni e atti di vandalismo alla sezione locale Enpa. I volontari: «Aiutateci»

La Redazione
La scoperta è stata fatta questa mattina. Le Forze dell'ordine stanno indagando su quanto accaduto
scrivi un commento 780

«Quando pensiamo di aver toccato il fondo, ci tocca svegliarci e confrontarci con la dura realtà di vivere in una comunità che sputa in faccia al duro compito di fare volontariato». Ha inizio così la denuncia della sezione ruvese di Enpa, associazione di volontari dediti alla cura e alla protezione degli animali, su un grave episodio di furto e vandalismo ai danni della sede locale.

«Stamattina – scrivono i volontari – abbiamo trovato il nostro minigattile completamente devastato: rubate donazioni, ricavati del mercatino natalizio, oggetti in vendita, sacchi di croccantini, cibo umido, sacchi di lettiera. Inutile dire che l'umore è a terra; sia perché ci troviamo in un momento di forte difficoltà economica e stavamo cercando di mantenerci a galla grazie alla vostra generosità, ma soprattutto perché non comprendiamo dove sia possibile trovare il coraggio di andare a saccheggiare una realtà che ospita gatti diversamente abili. Siamo davvero disperate. Grate che i nostri gatti stiano tutti bene, che le gabbie non siano state aperte, ma al momento non sappiamo davvero come fare. Non ci eravamo mai dovute preoccupare di non avere pappa per i nostri ospiti, ma adesso siamo in questo momento». Sull'episodio indagano le Forze dell'ordine. Le volontarie, inoltre, invocano un aiuto invitando a fare donazioni (Iban IT51J0760104000001034733343, Intestato a Enpa Ruvo di Puglia, Causale: Donazione per furto). In alternativa, è possibile portare materiale utilie direttamente al minigattile in via Solferino 32/D o contattare la volontaria Rossella Ulloa Severino al numero +39 389 464 9422.

venerdì 3 Dicembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti