Cronaca

È ufficiale la candidatura del Parco dell’Alta Murgia a Geoparco Mondiale Unesco

La Redazione
​Lo scorso 26 novembre, i tredici Sindaci dei Comuni del Parco dell'Alta Murgia, il presidente del Pnam, Francesco Tarantini, e l'assessora regionale all'Ambiente Anna Grazia Maraschio hanno sottoscritto la Carta dell'Alta Murgia​
scrivi un commento 627

Lo scorso 26 novembre, i tredici Sindaci dei Comuni del Parco dell'Alta Murgia, tra cui Pasquale Chieco; il presidente del Pnam, Francesco Tarantini; l'assessora regionale all'Ambiente Anna Grazia Maraschio hanno sottoscritto la Carta dell'Alta Murgia per la candidatura a Geoparco Mondiale Unesco. La documentazione è stata, poi, inviata al coordinatore nazionale del Comitato Unesco Global Geopark: la candidatura, quindi, è ufficiale. Era il 4 agosto scorso quando, nell’atrio di Palazzo Caputi, fu sottoscritto il Protocollo di intesa per la promozione della geocultura e la tutela della geodiversità con cui il Comune di Ruvo di Puglia e una rete di associazioni, di cui il Gruppo Speleologico ruvese e Sigea sono capofila, hanno supportato la candidatura del Parco Nazionale dell’Alta Murgia alla Lista Unesco Global Geoparks e all’ottenimento della qualifica di Geoparco. La sottoscrizione del Protocollo ha dato vita alla costituzione di un Comitato tecnico scientifico locale ​che coordinerà le azioni integrate e condivise tese a promuovere la geocultura e a tutelare la geodiversità nel Parco stesso. 

mercoledì 1 Dicembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti