Basket

La Tecnoswitch Ruvo torna a giocare sfidando la Bpc Virtus Cassino. Peppe Ippedico passa ad Altamura

Giuseppe Tedone
​Dopo il rinvio della gara contro Torrenova, il 21 novembre la squadra ruvese affronterà la squadra ciociara al PalaColombo, con l'obiettivo di conquistare altri due punti
scrivi un commento 339

Domenica 21 novembre, alle 18, al PalaColombo, nell’ottava giornata del campionato di serie B di basket la Tecnoswitch Ruvo ritorna sul parquet sfidando la Bpc Virtus Cassino. L'incasso della partita sarà devoluto in beneficenza all’Emporio Legàmi Solidale: continua, quindi, la collaborazione con la Talos Basket Ruvo nel segno della solidarietà. Si tratta di un motivo in più per essere presenti al Palazzetto.

La Bpc Virtus Cassino, dopo sette giornate, ha ottenuto due vittorie ed è a quota 4 punti a pari merito con LaPietra Monopoli</strong>; è distante – ma solo con una gara in meno – solo di due lunghezze dalla Tecnoswitch Ruvo. Intanto, lo scorso week-end la Talos Basket Ruvo ha annunciato l'acquisizione di Daniele Merletto e la rescissione del contratto con il capitano Giuseppe Ippedico che giocherà per la Libertas Altamura in serie C Gold. Coach Francesco Ponticiello potrà contare su una nuova pedina a cominciare già da domenica.

Conosciamo meglio gli avversari della squadra ruvese. Riconfermato come coach Luca Vettese, con il quale aveva disputato un’ottimo campionato nella passata stagione. Le riconferme sono l’ala Federico Lestini (classe 1983) e il play Michaele Teghini (classe 1992), a cui si è aggiunto un gruppo di giovani molto interessanti che vogliono fare bella in figura in questa categoria: il play Vincenzo Provenzani (classe 1999); le guardia/ala Niccolò Moffa (classe 1999) e Marco Gambelli (classe 2002); le due ali/centro Karim Abdoul Idrissou (classe 2000) e Keller Cedric Ly-Lee (classe 2001); l’ala Uchenna Ani(classe 2000); il play/guardia Andrea Birra (classe 2002).

sabato 20 Novembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti