Altri Sport

Giochi Paralimpici 2020, Luca Mazzone partito alla volta di Tokyo

La Redazione
Gareggerà nella prova a cronometro il 31 agosto, nella categoria Mh2; il 1° settembre, con Cornegliani (Mh1), nella prova in linea; il 2 settembre, nella prova in linea-Mixed 1-5 Team Relay, con Cornegliani e Colombari
scrivi un commento 218

Sono partiti gli 11 azzurri della Nazionale Paraciclismo che, dal 31 agosto al 3 settembre, saranno impegnati nelle prove di ciclismo ai Giochi Paralimpici Tokyo 2020.

Domani, alle 13, ci sarà l'inaugurazione dei Giochi. A portare il Tricolore la schermitrice Bebe Vio e il nuotatore Federico Morlacchi. Rappresenteranno l'Italia 115 atleti tra cui 63 donne: dovranno difendere le 39 medaglie, di cui 10 oro, conquistate a Rio 2016.

Dopoquasi un mese di ritiro, gli atleti guidati dal ct Mario Valentini arriveranno in Giappone domattina, decisi a dare ancora una volta prova del loro grande valore: tra loro Luca Mazzone (Circolo Canottieri Aniene), quindici volte campione del mondo e con tre argenti e due ori.

Gli altri atleti sono Pierpaolo Addesi, Katia Aere, Fabio Anobile, Paolo Cecchetto, Diego Colombari, Fabrizio Cornegliani, Giorgio Farroni, Francesca Porcellato, Andrea Tarlao, Ana Maria Vitelaru.

Valentini, che ringrazia la Federazione per il supporto, rivolge un pensiero ad Alex Zanardi. «Lui ha fatto più di tutti noi, per il movimento paralimpico, e per riconsiderare la disabilità tra le persone, ha fatto in modo che ci conoscessero. Questi ragazzi, i prossimi giorni, gareggeranno e daranno il massimo per lui e per Mauro (Valentini, ndr): è tanta roba».

Le gare – L’esordio dei nostri azzurri a Tokyo è programmato per il 31 agosto con una giornata dedicata alle prove a cronometro. Il 1° settembre spazio alle prove in linea degli handbikers, mentre tra il 2 ed il 3 settembre a correre saranno i ciclisti. Il 2 settembre in scena inoltre il Mixed Team Relay.

Luca Mazzone gareggerà, quindi, nella prova a cronometro il 31 agosto, al Fuji International Speedway, tra l'1 e le 10.15 (ora italiana), nella categoria Mh2. Il 1° settembre, con Cornegliani (Mh1), nella prova in linea, tra le 2.30 e le 10.05. Il 2 settembre, nella prova in linea- Mixed 1-5 Team Relay, con Cornegliani e Colombari, tra le 2.30 e le 9.45.

lunedì 23 Agosto 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti