Cronaca

Italia-Inghilterra, niente maxischermo comunale. Chieco: «Feste belle se sappiamo viverle insieme»

La Redazione
In caso di vittoria, il Sindaco: «Se molti di noi vorranno festeggiare a piedi lungo i Corsi, saremo pronti a chiuderli al traffico automobilistico»
scrivi un commento 203

I ruvesi, in città e nelle campagne, si accingono a guardare la finale degli Europei 2020-2021, Italia-Regno Unito, che si disputerà a Wembley, nell'omonimo quartiere londinese.

In città sono state predisposte misure di sorveglianza. 

«Abbiamo definito un piano di sorveglianza tra Polizia locale e Carabinieri – spiega il sindaco Pasquale Chieco -. Avremo in giro molte pattuglie che controlleranno l'andamento della situazione e di volta in volta interverranno per disciplinare o interdire il traffico».

In caso di vittoria: «Se molti di noi vorranno festeggiare a piedi lungo i Corsi, saremo pronti a chiuderli al traffico automobilistico.

Non abbiano installato maxi schermo comunali per promuovere invece la distribuzione del pubblico anche nei tanti esercizi che si sono organizzati e ci raccomandiamo anche con loro.

Le feste sono belle se le sappiamo vivere insieme. Forza Azzurri e forza Ruvo!».

domenica 11 Luglio 2021

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franco
Franco
11 mesi fa

Tutti i divieti hanno riguardato il pre partita, dopo la vittoria sono saltati i divieti e ognuno ha fatto come gli pareva.