Cronaca

Sciopero Sanb, plastica non ritirata: «Sarà rimossa entro 48 ore. Stasera verrà ritirato l’umido»

La Redazione
Per la giornata di oggi l'azienda conferma la chiusura dei centri comunali di raccolta
scrivi un commento 1208

«Lo sciopero è stato massiccio ed è iniziato a mezzanotte». La direzione aziendale della Sanb spiega così il mancato ritiro dei rifiuti relativi a plastica e lattine, regolarmente esposti dagli utenti nella serata di ieri e ritrovati questa mattina dinanzi ai portoni di tutte le abitazioni della città.

«L’adesione all’annunciato sciopero nazionale del 30 giugno 2021 del comparto ambientale è stata pressoché totale – fa sapere la Sanb in una nota – pertanto i centri comunali di raccolta resteranno chiusi. I conferimenti di “plastica e lattine ” in calendario dalle 21 alle 23 del 29 giugno che sono stati comunque esposti ieri sera, e che non sono stati ritirati perché dalle 24 è scattata la giornata dell’annunciato sciopero, verranno rimossi nell’arco delle prossime 48 ore. 

L'azienda, inoltre, precisa che «i conferimenti dell’umido in programma per questa sera dalle 21 alle 23 potranno essere effettuati perché verranno regolarmente ritirati nella notte tra il 30 giugno e 1° luglio».

mercoledì 30 Giugno 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti