Cronaca

Unità cinofile antidroga al “Tedone”: nessuna anomalia

La Redazione
​A conclusione delle operazioni, nessuno studente è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti. Controlli accurati nei bagni dell'Istituto e nelle aree di pertinenza esterne alla scuola
scrivi un commento 325

Nella mattinata di giovedì scorso, i
militari dell’Arma della stazione dei Carabinieri di Ruvo di Puglia,
coordinati dal Maresciallo Brucoli e in collaborazionecon le unità
cinofile antidroga del Comando dei Carabinieri di Modugno, hanno
effettuato diversi controlli nelle aule del Liceo Scientifico e
Linguistico “O. Tedone”.

A conclusione delle operazioni, non
sono state riscontrate anomalie e nessuno studente è stato trovato in
possesso di sostanze stupefacenti. Controlli accurati sono stati
eseguiti nei bagni dell’Istituto e nelle aree di pertinenza esterne alla
scuola.

L’attività si inserisce in un più
ampio progetto, promosso dall’Arma e finalizzato a diffondere la cultura
della Legalità tra gli studenti: in tale ottica le scuole rappresentano
un obiettivo primario per il controllo preventivo attraverso una
presenza costante sul territorio e il coinvolgimento degli studenti nella
partecipazione a conferenze programmate sui temi della legalità, del
bullismo e della violenza di genere.

Visibile la soddisfazione della
dirigente scolastica, Domenica Loiudice, per gli esiti delle
operazioni condotte al liceo, una scuola che ha fatto della cultura
della legalità e della prevenzione una priorità formativa.

sabato 23 Novembre 2019

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti