Calcio

Ritorna al successo l’usd Ruvese in casa contro il Trinitapoli

Giuseppe Tedone
Damiano Giangaspero: «Abbiamo disputato un'ottima partita, nonostante affrontassimo una squadra molto forte. Dobbiamo migliorare sotto qualche aspetto, visto che ci aspettano gare importanti»
scrivi un commento 309

L’usd Ruvese vince per 3-0 al Comunale di Ruvo di Puglia sul Trinitapoli nella sesta giornata del campionato di seconda categoria.

Al cospetto di una delle favorite alla vittoria finale la Ruvese parte forte e al 9’ è già in vantaggio. L’attaccante Roberto Pellegrini viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Corrado Pisani che si fa respingere la conclusione dal portiere ospite Dimmito ma è lesto sulla ribattuta a insaccare la rete dell’1-0. Gli ospiti provano a trovare il pareggio soprattutto con tiri da fuori ma Pietro Lampedecchia si fa trovare sempre pronto.

Nella ripresa partono forte gli ospiti che al 50’ vanno vicini al pareggio, ma un super intervento di Lampedecchia evita la gioia al difensore ospite Nicola Miccolis. Al 55’ gli ospiti rimangono in 10 per l’espulsione del numero 9 Dipace. Al 73’ arriva la rete del raddoppio nerazzurro con Nunzio Desimine che parte dalla sinistra e dall’interno dell’area di rigore non lascia scampa a Dimmito. Trinitapoli al 75’ rimane in 9 per l’espulsione per doppia ammonizione del numero 5 Marino. All’80’ anche la Ruvese resta in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Pisani, ma all’85’ trova la rete del 3-0 con Alieu Jallow che si invola verso Dimmito e insacca senza lasciare scampo al portiere ospite. Nei minuti finali fioccano ancora le occasioni per i nerazzurri con Desimine che per ben due volte sciupa clamorosamente. Dopo 5’ di recupero arriva il fischio finale dell’arbitro. Prossimo impegno per i nerazzurri domenica 17 novembre alle 11 ospiti della Virtus Bisceglie.

Con questa vittoria la Ruvese sale in classifica a quota 9 punti, ad una lunghezza di distanza proprio dal Trinitapoli.

«Sono molto contento e soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi – dichiara l’allenatore Damiano Giangaspero -. La gara di domenica non era facilissima, considerato che affrontavamo una delle squadre che sulla carta è favorita per la vittoria del campionato, visto che ha già militato anche in categorie superiori. Adesso ci aspettano due trasferte consecutive, la prima a Bisceglie contro la Virtus, che attualmente occupa la seconda posizione in classifica, e la seconda contro la capolista Alter Calcio Palese.

Al termine di questo trittico di impegni, potremo tirare le prime conclusioni sull’inizio di stagione».

martedì 12 Novembre 2019

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti