Spettacolo

“Melodie” e “battiti d’ali di una rondine” al castello

La Redazione
​L'evento è promosso e organizzato dal 2016 dalla Fondazione "Angelo Cesareo". In programma brani di Vivaldi, Bach, Beethoven, Schubert, Ravel, Debussy, Paganini, Puccini e molti altri ancora​
scrivi un commento 345

Giovedì 1° agosto, alle 20.30, nel cortile dell’antico castello di Ruvo di Puglia si terrà “Melodie, battiti d’ali di una rondine”, recital operistico-strumentale a cura della Fondazione “Angelo Cesareo” e dedicato a “Nonna Maria”. L’ingresso è gratuito. Madrina dell’evento, organizzato sin dal 2016, è Nicoletta Di Modugno. Nel corso della serata, sarà presentato il sito internet della Fondazione.

La traccia seguita quest’anno è il paesaggio. Dell’anima, del tempo, della natura. Paesaggi incarnati nella poesia “Portami il tramonto in una tazza” di Emily Dickinson, la cui lettura nel corso della serata sarà accompagnata da videoproiezioni.

Preceduto, alle 19, da “Preghiere in forma di musica e poesia all’ombra delle stanze di casa”, il concerto è un viaggio sognante tra romanze, arie, sonate e opere strumentali. Interpreti saranno il soprano Marilena Gaudio</strong>; Vincenzo Mastropirro, flautista e consulente musicale dell’evento; Alfonso Mastrapasqua al violino; Giovanni Astorino al violoncello; e Domenico Bruno al pianoforte.

Il programma di sala prevede brani di Vivaldi, Bach, Beethoven, Schubert, Ravel, Debussy, Paganini, Puccini e molti altri ancora.

martedì 30 Luglio 2019

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti