L'appuntamento

“Le scat noir” in teatro a Corato

La Redazione
Il trio vocale tutto al femminile è nato a Ferrara ed è composto da Sara Tinti, Ginevra Benedetti e dalla ruvese Natalia Abbascià. Il programma spazierà dal jazz alla musica d'autore di Lucio Dalla e Franco Battiato
scrivi un commento 261

Venerdì 24 marzo, la rassegna “Concerti a teatro” porta a Corato il jazz vocal trio “Le scat noir”.

La formazione, tutta al femminile, è nata tra le mura del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara ed è composta da Natalia Abbascià (voce e violino), Sara Tinti (voce e pianoforte) e Ginevra Benedetti (voce), rispettivamente di Ruvo di Puglia, Bologna e Firenze. Le tre ragazze sanno far emozionare grazie alla loro splendida voce, al repertorio ricercato e ai sorrisi di sincera amicizia e complicità.

“Le scat noir” reinterpretano a tre voci, con pianoforte e violino, lo standard jazz ma anche alcuni brani – da Lucio Dalla a Franco Battiato – che il pubblico si ritroverà inevitabilmente a cantare.

Proprio questa settimana è stato pubblicato il primo videoclip ufficiale del trio, sulla versione a cappella di "It don’t mean a thing" di Duke Ellington, diretto da Street Style Studio di Bologna.

Il concerto di venerdì è organizzato dall’accademia La stravaganza sotto la direzione artistica di Paola Rubini. Si accede con un biglietto acquistabile al prezzo di 2 euro.

mercoledì 22 Marzo 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti