Basket

Basket: 3° posto nazionale per il Liceo “Tedone”

La Redazione
La rappresentativa cestistica porta la Puglia ai vertici delle competizioni studentesche
scrivi un commento 2212

   Nel Palazzetto del sport di Latina, la compagine della squadra di basket del Liceo “Tedone”, classificatasi prima nella fase regionale nel mese di maggio 2010, ha difeso i colori sociali della scuola e della Puglia conquistando il terzo posto. Sotto la guida dei docenti prof. Vincenzo Stragapede e Giuseppe Acella i dodici atleti del Liceo hanno portato a termine una competizione molto impegnativa giungendo alla fine a salire sul podio con un successo molto importante per la squadra e per la Regione. Molto regolare e sicuro il rendimento dei dodici studenti che hanno messo il giusto impegno nelle rispettive gare della fase regionale e nazionale dei “Giochi sportivi studenteschi” di quest’anno.

   Già dalla prima partita di questa fase nazionale, nello scontro con la squadra del Lazio, ritenuta la favorita per l’appartenenza alla regione ospitante e per la forza del gruppo, i nostri alunni hanno dimostrato capacità atletiche e determinazione vincendo proprio quell’incontro delicato. Anche il seguito del torneo è stato contraddistinto da grande volontà ed impegno con il risultato di ottenere successive vittorie, tranne una sola sconfitta contro la rappresentativa della Toscana, utilizzando l’intero gruppo in modo da non far risultare differenze tra titolari e panchina.
   Nell’ultima gara la squadra del “Tedone” ha affrontato la squadra rappresentante della Sicilia, vincendo l’ultimo incontro con il punteggio di 63 a 52. Al primo posto del campionato si è piazzata la squadra di Trieste, al secondo posto la squadra della Sardegna (che precedentemente era stata battuta dalla squadra del “Tedone”), al terzo posto il gruppo del “Tedone” ed al quarto posto la squadra della Toscana.

   Grande entusiasmo ed euforia tra gli studenti del “Tedone” sia per i complimenti ricevuti dagli organizzatori per i meriti sportivi, ma soprattutto per il comportamento di squadra caratterizzato da correttezza e regolarità di gioco, riconosciute pubblicamente nella cerimonia di premiazione. Anche i tecnici federali hanno apprezzato la bravura degli atleti ed il livello elevato della competizione. 

   Grande merito a questi ragazzi che hanno saputo ben rappresentare il nostro territorio: Picerno Vincenzo, Di Salvia Alberto, Guastamacchia Giuseppe, Cipri Davide, Cantatore Antonio, Musto Giorgio, Montaruli Marco, Fuzaro Siqueira Danilo, Carnicella Michele, Testini Giuseppe, Caputi Cesare, De Lucia Giovanni.

.

Nella foto: Alberto Di Salvia e Vincenzo Picerno

.

.


giovedì 30 Settembre 2010

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti